ADESIONE ARTICOLO 42 – UTENZE CONDOMINIALI

E’ la pratica finalizzata alla adesione all’articolo 42 del regolamento comunale che prevede per le utenze condominiali fornite di contatore generale e solo se esiste un impianto di autoclave, l’installazione di contatori singoli, previa richiesta scritta presentata su apposito modulo da parte dell’amministratore del condominio.

N.B. E’ necessario innanzitutto verificare se tecnicamente si può procedere alla separazione idrica, per tale motivo occorre un sopralluogo da parte dei nostri tecnici per valutare la fattibilità o meno dell’intervento.

A questo scopo, è possibile scaricare dal sito la seguente modulistica relativa al condominio:

  • Il modulo di richiesta di variazione contrattuale Articolo 42
  • la dichiarazione di consenso ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 sulla tutela dei dati personali
  • il modulo di autocertificazione con il quale si dichiara che dalla concessione edilizia non sono presenti variazioni e/o sequestri (regolarità urbanistica)

La modulistica sopra riportata, debitamente compilata e firmata dall’amministratore del condominio richiedente, unitamente al resto della documentazione elencata al punto 5 del relativo modulo di richiesta e alla ricevuta di pagamento del contributo al sopralluogo tecnico e di avviamento della pratica pari a € 113,61 (IVA inclusa) da effettuare a mezzo bonifico bancario sul conto IBAN: IT 64 B 05034 84480 000 000 001823 BANCO BPM SPA Agenzia di Modica e potrà essere inviata via mail all’indirizzo utenza@siamspa.it specificando nell’oggetto “RICHIESTA ADESIONE ARTICOLO 42” oppure consegnata allo sportello.

Una volta verificata la documentazione e la pratica sia andata a buon fine, verrà contattato da un nostro tecnico che effettuerà il sopralluogo e, previo parere positivo sulla fattibilità dell’intervento, predisporrà il preventivo di spesa per l’esecuzione della separazione idrica.

Verificata la fattibilità, è possibile scaricare dal sito la seguente modulistica relativa ai singoli condomini:

  • Il modulo di richiesta di separazione da contatore condominiale
  • la dichiarazione di consenso ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 sulla tutela dei dati personali
  • il modulo di autocertificazione dello stato di famiglia
  • copia del contratto di fornitura idrica per consultazione da parte dell’utente (il contratto sarà compilato e firmato alla conclusione della pratica)

La modulistica sopra riportata, debitamente compilata e firmata dai richiedenti, unitamente al resto della documentazione elencata al punto 5 del relativo modulo di richiesta potrà essere inviata via mail all’indirizzo utenza@siamspa.it specificando nell’oggetto “RICHIESTA ADESIONE ARTICOLO 42” oppure consegnata allo sportello.