È la pratica finalizzata all’attivazione di una fornitura provvisoria da utilizzare per la costruzione, demolizione e/o ristrutturazione di unità immobiliari, previa richiesta scritta presentata su apposito modulo.

A questo scopo è possibile scaricare dal sito:

  • Il modulo di richiesta
  • la dichiarazione di consenso ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 sulla tutela dei dati personali

La modulistica sopra riportata, debitamente compilata e firmata dal richiedente (proprietario dell’immobile oppure la ditta costruttrice), unitamente al resto della documentazione elencata al punto 4 del modulo di richiesta e alla ricevuta di pagamento del contributo al sopralluogo tecnico e di avviamento della pratica pari a € 113,61 (IVA inclusa) da effettuare a mezzo bonifico bancario sul conto IBAN : IT 64 B 05034 84480 000 000 001823 BANCO POPOLARE SICILIANO, potrà essere inviata via mail all’indirizzo utenza@siamspa.it specificando nell’oggetto “RICHIESTA ALLACCIO USO CANTIERE” oppure consegnata allo sportello.

Una volta verificata la documentazione e la pratica sia andata a buon fine, verrà contattato da un nostro tecnico che effettuerà il sopralluogo e predisporrà il preventivo di spesa per l’esecuzione dell’allaccio provvisorio, che sarà comprensivo anche del deposito cauzionale ( per esempio per la tariffa domestica sarà pari a € 29,45 per ogni persona residente oppure € 29,86, come tariffa unica, per persona non residente).

Per le attività con Partita IVA è necessario contattare l’ufficio utenti.

I restanti costi di diritti fissi   pari a € 4,84 (IVA inclusa) verranno addebitati nella prima bolletta utile.

 

N.B. Ad un anno di distanza dalla installazione del contatore per allaccio provvisorio, è necessario effettuare il rinnovo (per necessità di cantiere) oppure il cambio d’uso, rivolgendosi allo sportello.

SCARICA I MODULI

Allaccio provvisorio uso cantiere

Informativa dati personali